GIO, 14 NOVEMBRE 2019

Lampedusa, prosegue il lavoro dei sommozzatori

Altri due corpi recuperati dopo il naufragio del 7 ottobre scorso (scorri per leggere il resto)
Lampedusa, prosegue il lavoro dei sommozzatori

Altri due cadaveri sono stati recuperati dai sommozzatori della Guardia Costiera a largo delle coste di Lampedusa, dopo il tragico naufragio verificato a sei miglia nella notte fra il 6 ed il 7 ottobre.

Con l’ultimo recupero sale a nove il numero dei corpi riportati sulla terraferma; restano all’appello altri tre corpi rinvenuti dal Rov della Guardia Costiera, ma non è escluso che le verifiche possano permettere l’individuazione di altre vittime sui fondali del mare.

A coordinare tutte le operazioni, il procuratore aggiunto di Agrigento Salvatore Vella.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.