GIO, 14 NOVEMBRE 2019

Maltempo, il temporale si abbatte su Agrigento: strade allagate e scuole chiuse

Paura ad Agrigento ed in provincia: notte di tempesta soprattutto lungo la fascia costiera (scorri per leggere il resto)
Maltempo, il temporale si abbatte su Agrigento: strade allagate e scuole chiuse

Sono state ore di pioggia ininterrotte in provincia di Agrigento: tutto è iniziato intorno alle 22:30, quando nel capoluogo è iniziata a cadere il primo vero acquazzone anticipato da un gran vento ed atteso dal tardo pomeriggio, da quando cioè la Protezione Civile ha diramato l’allerta rossa.

Un’allerta che ha colto un po’ tutti di sorpresa: si sapeva infatti che le condizioni meteo erano in peggioramento, in pochi si aspettavano un così repentino deteriorarsi della situazione.

Nella parte occidentale della provincia, la pioggia ha iniziato a cadere già intorno alle 22:00 e da Ribera e Sciacca le prime immagini testimoniavano la violenza del temporale. Ad Agrigento, come detto, il maltempo è arrivo poco dopo: tuoni, lampi, molta acqua, uno scenario che è andato avanti per almeno un’ora.

Acqua alta a San Leone, così come a Porto Empedocle, nel centro storico invece i disagi sono derivati soprattutto dagli allagamenti di scantinati ed abitazioni poste a pian terreno. In via Crispi sono state notate autentiche fontane che scendevano dal viale della Vittoria e che riversavano tutta l’acqua che è arrivata dalle zone più alte della città.

Nei quartieri a nord del centro strade anche qui allagate, mentre i tuoni molto forti in alcuni casi hanno azionato gli allarmi delle abitazioni o delle macchine.

Al risveglio però, la situazione è apparsa tranquilla: l’acqua, ritirandosi, ha lasciato detriti soprattutto in alcune strade di Porto Empedocle e San Leone.

In corso la verifica dei danni nei luoghi più sensibili, così come lungo le principali strade della nostra provincia. Funziona senza problemi la ferrovia Palermo – Agrigento, sospesa provvisoriamente la Agrigento – Canicattì. Scorrevole per il momento la situazione lungo la SS 189 e la SS 640.

Paura a Favara per via del livello molto alto dell’acqua, soprattutto in diversi quartieri della cittadina: in alcuni casi, le strade sono diventate veri e propri fiumi in piena.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.