GIO, 14 NOVEMBRE 2019

Maltempo, danni ingenti tra Ragusa e Siracusa: un morto e sedici persone salvate

Danni soprattutto a cavallo delle due provincie della Sicilia sud orientale (scorri per leggere il resto)
Maltempo, danni ingenti tra Ragusa e Siracusa: un morto e sedici persone salvate

Foto di Local Team

L’ondata di maltempo che ha investito il Sud Est della Sicilia ha provocato almeno una vittima. A riferirlo è l’Ansa, in una nota in cui si fa riferimento alla forte pioggia che si è abbattuta in queste ore nella Sicilia orientale.

La vittima è un agente di polizia penitenziaria che era stato segnalato come disperso nella notte sulla statale 115, la stessa dove ieri sera erano state travolte due auto dalla piena del torrente.

Il corpo dell’uomo, si legge nella nota dell’Ansa, è stato ritrovato questa mattina dai vigili del fuoco sulla statale tra i comuni di Noto e Rosolini. L’agente si trovava a bordo della sua auto lungo la Ss 115, quando improvvisamente è stato travolto da un fiume di fango in contrada Stafenna, nel territorio di Noto. Sedici persone sono state salvate dai vigili del fuoco.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.