MER, 26 FEBBRAIO 2020

“La morte per presunta malasanità, il coronavirus ed i danni della non comunicazione in sanità”

Il nuovo video editoriale di Francesco Pira (scorri per leggere il resto)
“La morte per presunta malasanità, il coronavirus ed i danni della non comunicazione in sanità”

Tutti chiedono di fare chiarezza sulla morte della giornalista e insegnante agrigentina Loredana Guida che rientrata da un viaggio in Africa si è presentata il 15 gennaio al Pronto Soccorso dell’ospedale San Giovanni Di Dio di Agrigento con febbre a 40°C e cefalea.

Dopo ore di attesa (classificata come codice verde sebbene fosse stato segnalato che rientrava da un viaggio in Nigeria) ha lasciato il nosocomio per ripresentarsi pochi giorni dopo, il 20 gennaio.

Trasportata in ambulanza dal personale del 118 in ospedale in condizioni disperate e in coma. Pochi giorni dopo è morta. La diagnosi: “malaria terzana maligna”.

Questa assurda e atroce morte ci ripropone il tema della non comunicazione in sanità. Ne parla, nel suo nuovo video editoriale, il giornalista Francesco Pira

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.