SAB, 15 AGOSTO 2020

Basket, la Fortitudo vince contro l’Eurobasket Roma

Seconda vittoria casalinga consecutiva per gli uomini di coach Cagnardi (scorri per leggere il resto)
Basket, la Fortitudo vince contro l’Eurobasket Roma

Una partita bella e combattuta che ha visto chiudere in doppia cifra per Agrigento: Pepe, De Nicolao, Ambrosin ed Easley. Parte forte Agrigento che trova punti con Tony Easley.

I biancazzurri giocano bene e l’Eurobasket risponde con Amici e Fanti. La Fortitudo Agrigento alza la difesa e Chiarastella chiude bene gli spazi. Gli ospiti recuperano lo svantaggio ma Agrigento chiude avanti il primo periodo di gioco, 22 a 19.

L’Eurobasket gioca un buon secondo quarto, ed Amici firma il momentaneo sorpasso. La Fortitudo Agrigento alza il ritmo e con De Nicolao torna ancora in vantaggio. I biancazzurri si affidano al bel gioco, Lorenzo Ambrosin trova punti buoni. Cambia l’inerzia del secondo quarto e Agrigento chiude ancora in avanto.

Nel terzo quarto a farla da padrone è l’intensità. L’Eurobasket trova il canestro del momentaneo vantaggio e Agrigento ricomincia da De Nicolao. Gli ospiti provano a fare la voce grossa con Amici, ma Agrigento risponde con Tony Easley. Fallo su Veronesi, dalla lunetta non sbaglia. Altro fallo su De Nicolao, dalla lunetta il play fa: due su due. Agrigento costruisce il vantaggio con i canestri di un super Giovanni Veronesi. Il terzo si chiude con un super canestro del solito Simone Pepe, tripla: 65 a 56. L’ultimo quarto si apre con un altro canestro di Simone Pepe: 67-56. Gli ospiti rispondono con una tripla di Amici. I biancazzurri alzano il ritmo ed Ambrosin piazza una “bomba: 70 a 59. Roma si affida ancora una volta ad Amici, tripla più canestro aggiuntivo: 70-62. L’Eurobasket torna ad impensierire, canestro di Taylor, Agrigento risponde con Lorenzo Ambrosin : 73-65.

E’ un ultimo quarto da incorniciare per Agrigento, i biancazzurri scappano via fissando il momentaneo 84 a 71. Quinto fallo per Tony Easley, l’americano deve lasciare il campo al suo posto, Samuele Moretti. I biancazzurri non si fermano è ancora Pepe a trovare un’altra tripla. Coach Cagnardi regala l’esordio al giovanissimo Gianni Morreale, i biancazzurri producono punti buoni e vincono la partita.

MRinnovabili Agrigento – Eurobasket Roma 89-76 (22-19, 18-18, 25-19, 24-20)
MRinnovabili Agrigento: Simone Pepe 22 (4/6, 4/8), Giovanni De nicolao 18 (6/9, 0/2), Lorenzo Ambrosin 17 (2/8, 3/7), Tony Easley 15 (7/9, 0/0), Giovanni Veronesi 9 (1/3, 1/2), Albano Chiarastella 6 (2/4, 0/1), Paolo Rotondo 2 (1/2, 0/0), Samuele Moretti 0 (0/0, 0/0), Giuseppe Cuffaro 0 (0/0, 0/0), Gianni Morreale 0 (0/0, 0/0), Christian James 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 19 / 30 – Rimbalzi: 33 8 + 25 (Albano Chiarastella 13) – Assist: 15 (Simone Pepe 5)
Eurobasket Roma: Alessandro Amici 19 (3/6, 3/7), Eugenio Fanti 16 (4/4, 0/2), Steve Taylor jr 12 (0/4, 4/7), Rain Veideman 10 (3/5, 1/3), Giovanni Fattori 9 (3/6, 1/2), Marco Maganza 4 (1/5, 0/0), Matteo Graziani 3 (1/2, 0/2), Kenneth Viglianisi 3 (1/1, 0/3), Alexander Cicchetti 0 (0/1, 0/0), Antonino Sabatino 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 29 – Rimbalzi: 35 11 + 24 (Steve Taylor jr 12) – Assist: 7 (Alessandro Amici, Eugenio Fanti 2)

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.