LUN, 10 AGOSTO 2020

Coronavirus, morto medico del lavoro di Palma di Montechiaro

Il medico era ricoverato al Sant'Elia di Caltanissetta (scorri per leggere il resto)
Coronavirus, morto medico del lavoro di Palma di Montechiaro

Muore all’Ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta, dove si trovava ricoverato dallo scorso 19 marzo, il medico 71enne di Palma di Montechiaro risultato positivo al Coronavirus.

Si trattava del primo caso di contagio riscontrato a Palma di Montechiaro, la quinta vittima nell’agrigentino. Il quadro clinico del medico del lavoro, conosciuto apprezzato in tutta la provincia, si è aggravato negli ultimi giorni fino alla morte arrivata nella giornata di oggi.

Il Sindaco Stefano Castellino, commosso ed affranto dal dolore, ha voluto comunicare alla Città la perdita di un cittadino a causa del Coronavirus. “Il Sindaco – si legge in un post su Facebook – si stringe al dolore dei familiari per l’inconsolabile dipartita e raccomanda a tutti di RESTARE A CASA!”.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.