SAB, 30 MAGGIO 2020

Si spostano da un comune all’altro senza giustificazione, sanzionati agrigentini

Proseguono i controlli delle varie forze dell'ordine dispiegate sul territorio (scorri per leggere il resto)
Si spostano da un comune all’altro senza giustificazione, sanzionati agrigentini

Tanti, forse troppi, gli agrigentini trovati in giro senza alcuna valida giustificazione. Continuano serrati in attesa delle festività pasquali i controlli nell’agrigentino per far rispettare le disposizioni in tema di contrasto alla diffusione del Coronavirus.

Nelle ultime ore sono diverse le sanzioni amministrative elevate dagli uomini delle Forze dell’Ordine impegnate a contrastare fenomeni di abusi. Più disparate le giustificazioni che gli agrigentini, fermati al controllo, hanno voluto dare: c’è infatti chi si sposta da un comune all’altro solo per andare dalla macelleria di fiducia, o chi, fa 30 km per comprare dell’acqua; chi, ancora, viene trovato in giro accompagnato da familiari o amici.

Le sanzioni elevate dalla Polizia Stradale, che  come si ricorderà partono da 300 euro, sarebbero state da 500 euro.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.