SAB, 30 MAGGIO 2020

Pasqua e Pasquetta all’insegna dei controlli, gli agrigentini sono rimasti a casa

Il bilancio dei controlli durante le festività (scorri per leggere il resto)
Pasqua e Pasquetta all’insegna dei controlli, gli agrigentini sono rimasti a casa

Continuano senza sosta i controlli nell’agrigentino nell’ambito dell’operazione “Pasqua Sicura” che vede impegnati gli uomini delle Forze dell’Ordine per far rispettare i divieti imposti dalle disposizioni in tema di contenimento da diffusione da Coronavirus.

Uomini di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale che da stamani presidiano le principali vie di accesso alle zone “sensibili” per evitare eventuali violazioni. Il forte rischio di assembramenti, scampagnate e uscite incontrollate ha infatti nei giorni scorsi messo in atto un piano coordinato dalla Prefettura di Agrigento per evitare rischi a tutela della salute pubblica.

Tanti i controlli e poche le autovetture in giro, testimonianza che, gli agrigentini hanno ben risposto agli appelli delle Istituzioni a “restare in casa”.

Nella città capoluogo, soprattutto i controlli si sono incentrati lungo il litorale di San Leone.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.