MAR, 29 SETTEMBRE 2020

Blitz antidroga in provincia di Agrigento, 15 arresti

L'operazione avvenuta alle prime luci dell'alba (scorri per leggere il resto)
Blitz antidroga in provincia di Agrigento, 15 arresti

Vasta operazione antidroga tra Agrigento, Canicattì e Favara condotta dagli uomini della Squadra Mobile di Agrigento coordinata dal vice questore aggiunto Giovanni Minardi.

L’inchiesta era nata dopo le rivelazioni di due donne ed ha portato all’esecuzione di quindici misure cautelari (9 gli arresti domiciliari, 4 obblighi di dimora, 1 divieto di soggiorno nel comune di Agrigento ed 1 obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria); in tutto sono ventuno le persone indagate alle quali, a vario titolo, vengono contestate ben 72 episodi di spaccio.

I particolari dell’operazione sono stati resi noti nel corso di una conferenza stampa svolta alla Questura di Agrigento.

Le indagini sono state coordinate dai pubblici ministeri Gloria Andreoli e Sara Varazi ed esperite dalla Sezione Narcotici, sotto la supervisione del Vice Dirigente Giovanni Franco.

L’inchiesta avrebbe portato alla luce, grazie alla rivelazione delle due donne (finite sotto inchiesta), una fitta rete di spaccio di sostanze stupefacenti fra marijuana, hashish e cocaina. Effettuati nel corso dell’operazione anche numerosi sequestri.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.