DOM, 12 LUGLIO 2020

Tenta abuso su una ragazzina, condannato cinquantenne

I fatti si sono verificati nel 2016 (scorri per leggere il resto)
Tenta abuso su una ragazzina, condannato cinquantenne

Condanna a quattro anni e otto mesi di reclusione per un 50enne di Camastra accusato di tentata violenza sessuale, sequestro di persone e lesioni.

Il processo scaturì dopo i fatti verificati nel dicembre del 2016 quando la presunta vittima, una ragazza che all’epoca dei fatti era minorenne – secondo l’accusa – fu adescata dall’uomo convincendola a salire sull’auto per avere un rapporto sessuale orale; un tentativo che – sempre secondo l’accusa – vide l’uomo perseverare nel suo intento anche quando la ragazzina tentò di uscire dall’auto.

Solo la reazione della giovane donna riuscì a far desistere l’uomo. I fatti furono resi noti dopo la denuncia della famiglia della 17enne.

Per la difesa, l’uomo tentò invece di chiedere alla ragazzina se c’era qualcuno che poteva vendergli dell’hashish. Una tesi che non ha retto in udienza e che ha portato alla condanna in primo grado del 50enne.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.