MAR, 29 SETTEMBRE 2020

Dune Maddalusa, aperta un’inchiesta

La Procura vuol vederci chiaro su come si è arrivati alla distruzione delle dune di Maddalusa (scorri per leggere il resto)
Dune Maddalusa, aperta un’inchiesta

Aperta una indagine conoscitiva dalla Procura della Repubblica di Agrigento per effettuare accertamenti sulle denunce di ieri circa la presunta distruzione delle dune, protette la leggi ambientali, nella spiaggia di Maddalusa, ad Agrigento.

La Procura della Repubblica di Agrigento ha delegato il nucleo ambientale dei Carabinieri e la Capitaneria di porto di Porto Empedocle, per procedere agli accertamenti.

A denunciare il fatto, come si ricorderà, era stata l’associazione ambientalista Mareamico Agrigento. Anche il Sindaco della città dei Templi, Lillo Firetto, appresa la notizia, era intervenuto annunciando “un’indagine interna per verificare chi ha omesso di controllare”.

Per la ditta “l’intervento eseguito sulla spiaggia di Maddalusa non ha in alcun modo alterato la conformazione delle dune insistenti nel tratto di arenile oggetto di pulizia né ha, tanto meno, “cancellato” la flora circostante”.

Saranno ora gli accertamenti di rito a far emergere eventuali responsabilità.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.