DOM, 25 OTTOBRE 2020

Sbarco di tunisini a San Leone: impiegato un motoscafo

Ecco cosa è successo (scorri per leggere il resto)
Sbarco di tunisini a San Leone: impiegato un motoscafo

Sarebbero venti i migranti di origine tunisina sbarcati nelle ultime ore sulla spiaggia di viale delle Dune, a San Leone.

A dare l’allarme, nel tardo pomeriggio di ieri, sarebbero stati alcuni passanti. Intervenuti gli uomini delle Forze dell’Ordine sono state avviate le ricerche.

Ritrovato il barchino presumibilmente utilizzato dai migranti per approdare sulla spiaggia.

“Uno sbarco molto diverso da tutti gli altri – scrive l’associazione ambientalista Mareamico Agrigento -, per via del mezzo utilizzato: un veloce motoscafo entrobordo invece del solito barchino di legno, per il numero ridotto di migranti: un viaggio comodo solo per 10 extracomunitari, e per come erano vestiti: l’abbigliamento era molto curato e l’attrezzatura di salvataggio era nuovissima. I tunisini appena sono arrivati a riva si sono cambiati nel retro delle dune ed a quel punto si sono sparpagliati nel boschetto per fare perdere le loro tracce”.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.