MAR, 27 OTTOBRE 2020

La nave Ocean Viking diretta a Porto Empedocle

Trasbordo sulla Moby Zazà solo dopo l'esito dei tamponi (scorri per leggere il resto)
La nave Ocean Viking diretta a Porto Empedocle

La nave “Ocean Viking” della Ong SOS Mediterranee ha ricevuto istruzione di dirigersi a Porto Empedocle. I 180 sopravvissuti saranno sbarcati al porto domani.

A comunicarlo con un tweet la stessa Ong che annuncia così lo sblocco della situazione dopo giorni dalla richiesta di un porto sicuro.

I migranti sono stati sottoposti al tampone per il Covid-19 e, con probabilità, verranno trasferiti a bordo della nave-quarantena “Moby Zazà”. Le operazioni dovranno avere inizio intorno le 8 del mattino.

“Il ritardo ingiustificato di questo sbarco – scrivono da SOS Mediterranee – ha messo a rischio vite umane. In questi giorni l’UE è stata in silenzio. Non abbiamo visto iniziative di ripristino accordi di Malta nè solidarietà con gli stati costieri”. Il medico che ieri ha visitato “Ocean Viking” ha confermato nel suo report alle autorità: “Ho potuto constatare enorme disagio psicologico presente sulla nave, tale da considerare la situazione quasi fuori controllo per ospiti ed equipaggio”.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.