MER, 12 AGOSTO 2020

Nuova aggressione ad un poliziotto al Villa Sikania

Ennesimo episodio che mette in allarme la cittadina (scorri per leggere il resto)
Nuova aggressione ad un poliziotto al Villa Sikania

Altro tentativo di fuga da parte di alcuni migranti ospiti della struttura di accoglienza ex “Villa Sikania” di Siculiana, ed altro poliziotto finito al Pronto Soccorso.

Si tratta dell’ennesimo caso registrato dopo che gli uomini delle Forze dell’Ordine hanno cercato di arginare il “fuggi fuggi” dei migranti. Momenti concitati che hanno portato così al ferimento di un poliziotto che ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici dell’Ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento.

Si tratta solo dell’ultimo caso a cui si aggiunge quello accaduto solo 24 ore prima rimasti escoriati. Come si ricorderà, lo scorso 3 luglio un sovrintendente della Polizia di Stato, sempre durante il tentativo di bloccare la fuga di migranti dalla struttura, aveva subito la frattura della rotula rendendo necessario un intervento chirurgico.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.