MAR, 20 OTTOBRE 2020

Blitz Mosaico: trovato un vero arsenale, 32enne in carcere

Continuano le indagini sulla faida lungo l'asse Favara - Belgio (scorri per leggere il resto)
Blitz Mosaico: trovato un vero arsenale, 32enne in carcere

Due pistole semiautomatiche, un revolver, un silenziatore e 13 mila euro in contanti. E’ questo l’esito della perquisizione dei poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento nell’ambito dell’operazione “Mosaico” che ha fatto luce sulla faida sull’asse Favara-Belgio che ha permesso la cattura di numerosi soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di duplice tentato omicidio, porto abusivo di armi, danneggiamento e ricettazione.

Un 32enne di Favara per questo è stato arrestato (inizialmente era in stato di libertà ndr) e tradotto in carcere dopo il ritrovamento di un vero e proprio arsenale nella sua abitazione.

L’uomo è stato posto agli agli arresti con le ipotesi di reato di detenzione illegale di arma e ricettazione. Il Gip del Tribunale di Agrigento, al termine dell’interrogatorio di convalida dell’arresto, ha disposto la custodia in carcere.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.