MAR, 20 OTTOBRE 2020

Coronavirus, tre nuovi casi ad Aragona

Continua a destare attenzione la situazione nel paese alle porte di Agrigento (scorri per leggere il resto)
Coronavirus, tre nuovi casi ad Aragona

Dopo l’aumento dei casi registrati ieri in Italia e in Sicilia, anche nell’agrigentino sono cinque i nuovi casi di positività al Covid-19.

Di questi tre sono stati registrati ad Aragona. Da quanto comunicato dal Sindaco Peppe Pendolino, i nuovi casi riguarderebbero soggetti legati allo stesso focolaio e si troverebbero attualmente in quarantena fiduciaria.

“Continueranno, purtroppo, l’isolamento – afferma il primo cittadino – con i propri familiari per ulteriori 14 giorni, come da prassi. Un augurio di pronta guarigione a tutti a nome dell’Amministrazione ed a nome di tutta Aragona. Non abbassiamo la guardia”. Ad Aragona i contagiati salgono così a 21.

Anche a Santa Margherita di Belìce si registra un nuovo caso. Il contagio riguarda un 50enne.
“Al momento sono 16 i cittadini in isolamento e fortunatamente dalle notizie assunte nessuno presenta sintomi riconducibili al Covid-19”, afferma il sindaco Francesco Valenti.

Un secondo caso è stato invece riscontrato a Sambuca dopo l’annuncio del sindaco Leo Ciaccio. Il soggetto sta bene e sono state attivate tutte le misure di prevenzione compresa la permanenza domiciliare, e la sorveglianza attiva.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.