MAR, 20 OTTOBRE 2020

Comunali 2020: il centro – destra si schiera con Micciché, ecco gli apparentamenti

Diramate le liste dei possibili assessori (scorri per leggere il resto)
Comunali 2020: il centro – destra si schiera con Micciché, ecco gli apparentamenti

Il dado è tratto. Presentati oggi gli apparentamenti in vista del ballottaggio di domenica 18 e lunedì 19 che chiamerà alle urne gli elettori di Agrigento per la scelta del nuovo Sindaco.

Il centrodestra trova compattezza e unità e sceglie il candidato Franco Miccichè. E’ questa la principale novità del giorno dopo alcuni “timidi” tentativi con l’uscente Lillo Firetto.

Diventerà Bellissima, Forza Italia si schierano così ufficialmente con Miccichè, mentre per le altre liste del centrodestra sarà un appoggio “esterno”; strategia quest’ultima determinata – soprattutto per Fratello D’Italia – dal fatto che sarà recuperato un seggio in più (diventeranno così due gli scranno occupati dal partito della Meloni in Aula Sollano).

Gli assessori designati con il candidato Micciché sono Gianni Tuttolomondo, Giovanni Vaccaro, Roberta Lala, Costantino Ciulla, Gerlando Principato, Aurelio Trupia, Marco Vullo, Antonino Costanza Scinta e Francesco Picarella.

L’uscente Lillo Firetto sarà invece sostenuto dalle liste che lo hanno già accompagnato nel suo percorso. Solo piccole modifiche – almeno così pare – per gli assessori designati che sarebbero Giorgia Iacolino, Tanja Castronovo, Gioacchino Alfano, Nello Hamel, Giuseppe Gramaglia, Mario Fontana, Alfonso Mirotta e Pasquale Spataro.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.