MAR, 20 OTTOBRE 2020

“Un cimitero di barche a Torre Salsa”: la denuncia di MareAmico

Il video dell'associazione MareAmico Agrigento (scorri per leggere il resto)
“Un cimitero di barche a Torre Salsa”: la denuncia di MareAmico

“La più bella spiaggia della riserva naturale di Torre Salsa è invasa da relitti di barche, che hanno trasportato i migranti sulle nostre coste”.
Lo scrive l’associazione ambientalista Mareamico Agrigento che aggiunge: “Queste barche, invece che essere riutilizzate come richiesto da Mareamico al Governo Italiano, vengono abbandonate in spiaggia e restano ad inquinare questi luoghi per anni. Poi, quando il mare le distrugge e disperde ovunque i rifiuti e i lubrificanti, l’ufficio delle Dogane le rottama, con costi elevatissimi, a carico dello Stato”.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.