GIO, 26 NOVEMBRE 2020

Giovanni Civiltà nuovo presidente del consiglio comunale di Agrigento

Sarà il consigliere di Forza Italia a guidare Aula Sollano (scorri per leggere il resto)
Giovanni Civiltà nuovo presidente del consiglio comunale di Agrigento

E’ il consigliere eletto nella lista di Forza Italia Giovanni Civiltà il nuovo presidente del Consiglio Comunale di Agrigento.

Civiltà è stato eletto nel pomeriggio di oggi dal civico consesso cittadino convocato per la prima seduta dopo il voto dello scorso ottobre.

Il neo presidente ha ricevuto 15 voti di preferenza; otto voti sono andati invece a Pasquale Spataro, candidato al ruolo di vicepresidente.

Il coordinatore regionale di Forza Italia, Gianfranco Miccichè, il vice coordinatore regionale, Riccardo Gallo, il coordinatore provinciale di Agrigento, Vincenzo Giambrone, il coordinatore cittadino ad Agrigento, Willy Giacalone, la coordinatrice regionale di Azzurro Donna, Maria Antonietta Testone, la presidente della Commissione Sanità all’Ars, Margherita La Rocca Ruvolo, i consiglieri comunali Simone Gramaglia e Carmelo Cantone, gli rivolgono un plauso ed esprimono apprezzamento a seguito dell’elezione del consigliere comunale di Forza Italia di Agrigento, Giovanni Civiltà, a presidente del Consiglio comunale. “L’elezione di Giovanni Civiltà – affermano – rappresenta il giusto e meritato riconoscimento all’impegno ed all’esperienza che Civiltà ha testimoniato sempre in modo costante nel corso delle legislature trascorse. Giovanni Civiltà, attento soprattutto alle tematiche di carattere sociale, svolgerà l’importante incarico a cui assurge con il massimo senso di responsabilità e di attenzione verso la città di Agrigento e i propri concittadini”.

Vicepresidente è stata eletta la consigliera Valentina Cirino. La consigliera comunale di opposizione Margherita Bruccoleri è invece la seconda vicepresidente.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.