VEN, 17 SETTEMBRE 2021

Grotte: muore reo confesso dell’omicidio del fratello

Indagini in corso (scorri per leggere il resto)
Grotte: muore reo confesso dell’omicidio del fratello

A distanza di alcuni giorni dalla accidentale caduta in bagno che gli aveva provocato una frattura alla mandibola e un trauma cranico, muore il 64enne di Grotte reo confesso dell’omicidio del fratello 56enne avvenuto lo scorso 8 aprile.

L’uomo, come si ricorderà fu giudicato incapace di intendere e volere dopo una perizia e per questo si trovava detenuto in una comunità della provincia di Agrigento.

Sulla vicenda sarebbe ora stata presentata da un altro fratello una denuncia ai militari dell’Arma dei Carabinieri per avviare le indagini al fine di chiarire se i soccorsi siano stati tempestivi e chiarire alcuni aspetti.

La caduta dell’uomo sarebbe avvenuta in bagno e ne determinò prima il ricovero al nosocomio di Canicattì e poi a quello di Agrigento.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.