SAB, 24 AGOSTO 2019

funerali Archivi - infoAgrigento.it

image

Lutto nel mondo dell’imprenditoria: è morto Giuseppe Sutera Sardo

Sutera Sardo, imprenditore edile di lungo corso, è scomparso mercoledì scorso a seguito di una breve malattia all’età di 64 anni. Ha ricoperto nella sua lunga carriera diversi incarichi di prestigiosa rappresentanza nel mondo economico provinciale e regionale: presidente della locale sezione dell’ANCE (l’associazione degli imprenditori edili che fa riferimento a Confindustria) e prima ancora della scuola edile Esiea, ma anche consigliere di amministrazione del Confidi Agrigento e componente del

image

Si chiamano funerali di Stato, si leggono passerella per la politica

Tanti anni fa ci pensò un uomo a descrivere le mille maschere umane iniziando proprio dal modello agrigentino. Chissà però oggi cosa avrebbe pensato Luigi Pirandello nell’assistere ad un funerale senza bare. Non fraintendiamo adesso il messaggio, perché non si parla di bare materiali, quelle contenenti i corpi delle numerose vittime dei naufragi a largo dei mari di Lampedusa degli scorsi 3 e 11 Ottobre, ma di quella consapevolezza che

image

Lampedusa, sale a 311 vittime il bilancio della tragedia

A distanza di più di una settimana dal naufragio dell’isola dei Conigli, a Lampedusa proseguono le ricerche dei corpi; un’operazione, quella del recupero delle vittime, che sicuramente i soccorritori non dimenticheranno mai, viste le scene raccapriccianti osservate nel barcone della morte. Barcone che, adesso, è stato interamente svuotato, ma all’appello mancano ancora diversi natanti e le ricerche si estendono adesso attorno al relitto. Il bilancio ufficiale parla di 311 salme,

image

Chiesa agrigentina in lutto: è morto monsignor Russotto

Era originario di Cammarata, ma il suo nome è legato inscindibilmente alla città di Agrigento, in special modo al quartiere di Fontanelle, nel quale è stato parroco sin dalla sua nascita negli anni 80; parliamo di Monsignor Salvatore Russotto, morto quest’oggi proprio nel proprio paese di origine, dopo una lunga malattia. Diventato parroco il 2 luglio del 1967 nella chiesa di San Domenico di Agrigento, ordinato dal Vescovo della città dei

image

“NO” AI FUNERALI DI RIBISI: IL CORAGGIO DI DON FRANCO E DELLE ISTITUZIONI

Ha fatto discutere, e non poco, la scelta unanime di Questura e dell’Arcivescovado di vietare i funerali di Pietro Ribisi, il boss di Palma di Montechiaro responsabile dell’omicidio del Giudice Saetta morto, apparentemente, suicida in carcere dove stava scontando la pena dell’ergastolo. Una scelta coraggiosa in una terra ad altissima densità mafiosa come, appunto, la provincia di Agrigento, terra natia di grandi letterati ed eccellenze in ogni campo, ma anche