VEN, 12 AGOSTO 2022

incidente Archivi - Pagina 2 di 5 - infoAgrigento.it

image

San Leone, paura per un vasto incendio

Ieri sera gran parte della zona di San Leone è stata coperta da una enorme nube di fumo derivante da un vasto incendio scoppiato in via della Viole, ben visibile anche dalle dune da dove per poco si sono riunite le due atobotti dei vigili del fuoco e quella della forestale,prima di iniziare le operazioni di spegnimento. L’incendio, partito da alcune sterpaglie e poi finito per minacciare alcune abitazioni vicine,

image

Ribera, anziano muore aggredito dalle fiamme mentre brucia sterpaglie

Terribile incidente quello accaduto ieri pomeriggio in una campagna di Ribera, in un campo di contrada Castellana. La vittima è  Nicolò Russo, 92 anni, trovato in fin di vita da alcuni conoscenti che hanno notato l’incendio. L’uomo infatti stava bruciando delle sterpaglie del suo terreno ma un improvviso malore, forse dovuto alla inalazione del fumo, lo avrebbe stordito lasciandolo in preda alle fiamme. Sul posto sono intervenuti subito i soccorsi del 118

image

SS 115, scontro tra due camion: feriti i conducenti

Un boato nel cuore della notte, ha scosso il sonno di tanti cittadini di Montallegro; in molti si sono subito aggirati per le vie del paese, cercando di capire da dove provenisse quel frastuono descritto come simile ad un tuono, ma in realtà la fonte di quel rumore era poco fuori la piccola cittadina agrigentina. Infatti, a pochi metri dal bivio di Montallegro della SS 115, nel tratto quindi compreso

image

Porto Empedocle: anziano trovato in una pozza di sangue, forse incidente domestico

A lanciare l’allarme è stata l’infermiera che, come ogni mattina, si recava presso l’abitazione dell’aziano sita in contrada Vincenzella, a Porto Empedocle, per somministrare l’insulina; la donna ha infatti scoperto l’uomo riverso a terra in una pozza di sangue. Così per l’83enne empedoclino, sono scattati i soccorsi ma, poco dopo il suo arrivo in ospedale, è deceduto; secondo gli inquirenti, potrebbe trattarsi di un incidente domestico. Sarebbe un caso analogo

image

Favara, trovato uomo con cranio fracassato

Salvatore Russello, 81 anni, è stato trovato morto a Favara; scassinando l’ingresso della sua abitazione sita in via Risorgimento, i Vigili del Fuoco lo hanno trovato cadavere, con il cranio fracassato. Nonostante le ferite, gli inquirenti al momento ipotizzano ad una morte non violenta, subentrata solo dopo una rovinosa caduta presso la propria abitazione; secondo gli investigatori, l’uomo sarebbe morto sabato, ma soltanto stamane si è avuto il sentore del

image

Favara, si è spento Natale Cipolla. Era rimasto coinvolto in incidente stradale

Dopo intense settimane di attesa, è morto presso il Policlinico di Messina Natale Cipolla; il giovane, lo scorso 19 ottobre era rimasto coinvolto in un incidente stradale nei pressi di contrada Petrusa. Le condizioni sono apparse subito gravi, con vasti traumi estesi e quindi gli stessi familiari avevano disposto il trasferimento del giovane presso il nosocomio peloritano. Purtroppo però, non c’è stato nulla da fare; Natale Cipolla aveva 25 anni

image

Torino, muore in incidente stradale coppia agrigentina

Una coppia agrigentina, Calogero Brucceri, 79 anni, e la moglie, Alfonsa Virone di 71 anni, ha trovato la morte a Torino a causa di un grave incidente stradale in corso Stura Lazio; al volante della Punto in cui viaggiavano i coniugi, vi era il figlio, Marco Brucceri, 42 anni di Agrigento. Mentre percorrevano la trafficata arteria del capoluogo piemontese, per cause ancora in fase di accertamento Marco Brucceri ha perso il

image

INCIDENTE NELLE CAMPAGNE DI AGRIGENTO, MUORE GIOVANNI ALESSI

Notizia shock all’alba di oggi: mentre era intento ad eseguire alcuni lavori nel suo agriturismo nelle campagne tra Agrigento e Realmonte, Giovanni Alessi, noto imprenditore agrigentino, è rimasto coinvolto in un grave incidente, venendo colpito al volto dagli zoccoli di un asino imbizzarrito. Per il 50enne,  subito soccorso, non c’è stato nulla da fare. Giovanni Alessi era fratello di Silvio, anche lui imprenditore e attuale Presidente dell’Akragas Calcio, e di

image

Canicattì, incidente mortale per un ragazzo di 22 anni

Era a bordo di un’auto, assieme ad alcuni amici per una serata come tante altre; improvvisamente e per motivi ancora da chiarire, l’auto è sbandata ed è andato a finire contro un muro. Aveva 22 anni Francesco Cassetti, di Canicattì, il quale a seguito dell’impatto è stato sbalzato fuori dalla vettura, andando a picchiare violentemente la testa contro il muro e morendo sul colpo. Inutili i soccorsi, giunti prontamente sul

image

Ribera, morto il pensionato travolto da auto pirata

In via Canova, nel centro di Ribera, un pensionato di 58 anni, Giuseppe Noto, era in sella alla sua bicicletta quando improvvisamente un’auto lo ha travolto, lasciandolo ferito sull’asfalto. L’auto non si è fermata a prestar soccorso e si è dileguata facendo perdere ogni traccia; purtroppo, dopo 24 ore di agonia, Giuseppe Noto è morto nell’ospedale palermitano di Villa Sofia, dove era ricoverato in gravi condizioni. Soltanto i medici del

image

Tragedia al cantiere di via De Gasperi, il cordoglio della CISL

“Un altra vita spezzata, un’ altra famiglia piange per un incidente mortale sul lavoro. Esprimiamo il più vivo cordoglio per il tragico incidente accaduto alla famiglia del lavoratore Raffaele Provenzano, originario di Milena, morto ad Agrigento mentre stava lavorando al rifacimento del prospetto di un edificio, precipitando dal quarto piano di uno stabile di via De Gasperi”. A parlare è il segretario generale della UST Cisl di Agrigento, Francesco Iudici.  

image

Agrigento: incidente nella bretella del viadotto Morandi

Grave incidente ad Agrigento e, precisamente, presso la bretella di collegamento tra la via Dante ed il viadotto Morandi; un’auto infatti, per cause ancora da chiarire, si e’ ribaltata dopo essere transitata in una curva, finendo la sua corsa nel vallone sottostante. Due gli occupanti dell’autovettura, per il quale inizialmente si temeva il peggio; per fortuna, il pronto intervento delle forze dell’ordine e dei Vigili del Fuoco, ha scongiurato conseguenze

image

Palma di Montechiaro: morto il pensionato investito a Ferragosto

Non ce l’ha fatta purtroppo Calogero Cacciatore, il pensionato 72enne di Palma di Montechiaro investito nella Vigilia di Ferragosto a Marina di Palma. Il fatto era avvenuto poco prima dell’orario di cena di giorno 14 agosto; le condizioni di Cacciatore sono sempre state gravi e la notizia del decesso è arrivata nelle scorse ore dall’ospedale Civico di Palermo, dove era ricoverato nel reparto di rianimazione dal giorno dell’incidente.