GIO, 19 OTTOBRE 2017

infoagrigento Archivi - infoAgrigento.it

image

FORCONI, NESSUN BLOCCO PER ADESSO AD AGRIGENTO

Nei tre punti in cui erano previsti i blocchi degli autotrasportatori aderenti al “Movimento dei Forconi” ad Agrigento, per adesso la situazione è tranquilla. Infatti, almeno fino alle 9 di questa mattina (la mobilitazione era per ieri alle 22), nè alla rotonda Giunone, nè al bivio sulla SS 115 per Palma di Montechiaro e nè nel bivio empedoclino di Vincenzella, risultano assembramenti o blocchi stradali, anzi gli svincoli sono regolarmente

image

Frana Raffadali, MareAmico: “Intervenire subito”

In merito alla frana che ha coinvolto una contrada appartenente al territorio comunale di Raffadali, riceviamo e pubblichiamo integramente un comunicato dell’associazione “MareAmico Agrigento”: “Da diversi mesi a Raffadali in contrada Signore, inesorabilmente, una frana sta devastando il territorio. Ha inghiottito la strada che porta a Joppolo, ha strappato le condotte e le fogne stanno versando il loro contenuto nelle campagne limitrofe, ha coinvolto una casa che sta scivolando a

image

Pisa, muore studente universitario agrigentino

Si chiamava Giovanni Bunone il ragazzo agrigentino morto a Pisa. Ha accusato un malore mentre si trovava in casa, giusto il tempo di avvertire la fidanzata e chiamare i sanitari, poi purtroppo per il giovane non c’è stato nulla da fare. Era uno dei tanti studenti agrigentini che infoltisce la “colonia” di nostri concittadini in quel di Pisa. Il giovane aveva 25 anni ed era, per la precisione, di Favara;

image

Stop fornitura acqua dal Fanaco, disagi anche ad Agrigento

Siciliacque, dalle 7:30 di mercoledì, ha provvisoriamente interrotto l’esercizio dell’acquedotto Fanaco per eseguire una riparazione urgente in contrada Passo del Barbiere, in territorio di Cammarata. I lavori dureranno 48 ore, alle quali seguiranno altre 16 ore per la regolarizzazione delle portate. Nell’arco di questo tempo, subiranno disagi i comuni di Agrigento, Comitini e Porto Empedocle, in cui la portata in ingresso nei serbatoi è stata ridotta, mentre nei comuni di Canicattì,

image

Incredibile e spettacolare furto al centro commerciale “Le Vigne”

Ammonta a diecimila Euro il valore della refurtiva della merce rubata presso il centro commerciale “Le Vigne” di Castrofilippo; ciò che desta più scalpore, è la modalità stessa del furto: infatti, come nelle scene di un film, i ladri si sono calati dal tetto della struttura e penetrati dall’alto presso il punto vendita Euronics, il più bersagliato dall’azione dei malviventi. Il furto è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì,

image

Incidente sul lavoro a Joppolo, giovane operaio in gravi condizioni

A Joppolo Giancaxio, un grave incidente sul lavoro si è verificato ieri pomeriggio all’interno dell’area del castello, dove sono in corso dei lavori. In particolare, un operaio di 26 anni, C. M., residente presso la frazione agrigentina di Giardina Gallotti, è stato travolto dalla terra che stava trasportando con un mezzo meccanico. Trasportato all’ospedale San Giovanni di Dio, il ragazzo ha riportato un forte trauma da schiacciamento, con alcune costole

image

Lampedusa, riprendono gli sbarchi: 350 i migranti giunti sull’isola

Torna il bel tempo e tornano gli sbarchi a Lampedusa. Infatti, 350 migranti a bordo di quattro gommoni sono stati soccorsi a largo della più grande delle Pelagie. Sul posto sono giunte le navi Scirocco e Grecale, le quali hanno preso a bordo i migranti e li hanno fatti sbarcare presso il molo Favarolo del porto di Lampedusa; potrebbe tornare incandescente adesso la situazione presso il CIE dell’isola.

image

Porto Empedocle: il comune ha scelto di mantenere la vecchia Tarsu sui rifiuti

L’Amministrazione comunale di Porto Empedocle ha scelto di non gravare sugli oneri tributari dei cittadini, facendo in modo di mantenere la vecchia Tarsu invece di applicare la nuova Tares che avrebbe comportato l’intero costo del servizio a carico dei contribuenti. Ad annunciarlo, è il sindaco Lillo Firetto, confermando che in tal modo il Comune potrà continuare ad intervenire finanziariamente con una somma globale pari a circa un milione di euro

image

Mafia, arrestato Gioacchino Middioni. Oggi il primo interrogatorio

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Agrigento, insieme ai colleghi della Stazione di Campobello di Licata, hanno eseguito il provvedimento di custodia cautelare in carcere a carico di Angelo Gioacchino Middioni, 38 anni, già noto alle forze dell’ordine, bracciante agricolo campobellese. Il provvedimento, è stato emesso dal Gip del Tribunale di Palermo, Lorenzo Matassa, su richiesta del sostituto procuratore Giuseppe Fici, della Procura Distrettuale Antimafia presso il Tribunale di Palermo.

image

Centro storico, nigeriano arrestato per spaccio di stupefacenti

Marey Ogbeide, 25 anni, di nazionalità nigeriana, è stato arrestato dalla Polizia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, pare che alla vista degli agenti il giovane, nei pressi di salita Lo Iacono, nel cuore del centro storico agrigentino, ha tentato di disfarsi di decine di ovuli, ma i poliziotti lo hanno fermato e hanno recuperato la droga: 47 grammi di marijuana suddivisa in dosi pronte

image

Torturato ed ucciso un cane a scopo intimidatorio: macabra scoperta alla periferia di Agrigento

E’ il caso in cui l’uomo si dimostra più bestia degli stessi animali; a scopo di intimidire un operaio di Agrigento, ignoti hanno strozzato con il fil di ferro il cane del soggetto in questione, poi lo hanno trafitto con una fiocina ed infine appeso per una coda. Una fine orrenda per questa povera bestiola, morta per lanciare un messaggio intimidatorio al padrone; la macabra scoperta, è stata fatta in

image

Raccolta fondi e sottoscrizione per il “Natale in via Vallicaldi”

Dalle ore 16:00 alle ore 21:00 le associazioni culturali LabMura, Artificio e NonSoStare riceveranno gli amici aprendo al pubblico la Cannamely Gallery per una sottoscrizione straordinaria che raccolga fondi per l’organizzazione del NATALE IN VIA VALLICALDI. A coloro che sosterranno l’iniziativa con un piccolo contributo economico sarà illustrato il progetto per la realizzazione del presepe, dell’albero di natale e di un lungo percorso illuminato tra le vie Gallo e Boccerie.