SAB, 14 DICEMBRE 2019

rapina Archivi - infoAgrigento.it

image

SAN LEONE MAXI RAPINA A GIOIELLIERE

Ignoti malviventi avrebbero messo a segno un colpo da mezzo milioni di euro a San Leone. La vittima è un rappresentante di preziosi originario di Caserta. Dopo essere stato affiancato da una moto di grossa cilindrata due persone hannoi rubato all’uomo i diamanti sistemati in una valigetta, per un valore che supererebbe i 500mila euro. Poi si sarebbero dati alla fuga facendo perdere le proprie tracce nelle campagne circostanti. Indagano

image

Burgio: morto anziano trovato legato ed imbavagliato presso la propria abitazione

Mistero a Burgio, dove un pensionato di 90 anni, Liborio Italiano, è stato trovato morto nella propria casa; in particolare, l’anziano era imbavagliato e legato e presentava diversi lividi sulla faccia. Inoltre, la casa è stata trovata sottosopra e questo porta gli inquirenti a pensare che si sia trattato di un tentativo di rapina; l’uomo, tra le altre cose, viveva da solo presso la propria dimora. Adesso il corpo del

image

Rapina nella zona industriale di Agrigento: 47mila Euro il bottino

A cadere nella morsa dei malviventi, è stato l’amministratore delegato della “SardoGel”, azienda avente la propria sede presso la zona industriale di contrada San Benedetto; i ladri hanno sorpreso l’uomo mentre usciva dalla stabilimento, il quale si occupa di commercializzare i gelati. Bloccato dai malviventi, l’uomo è stato costretto a consegnare il denaro che aveva con se in quel momento, circa 47mila Euro; preso il bottino, i ladri si sono

image

Via Manzoni: rapinato il Monte dei Paschi di Siena

E’ successo tutto poco dopo le 15, in un orario in cui la via Manzoni non è così affollata e trafficata come nei momenti di punta della giornata; un uomo, armato di taglierino e secondo le prime testimonianze quasi sicuramente italiano, riconoscibile anche per il volto scoperto, è entrato nella filiale del Monte dei Paschi di Siena, posta sotto i portici vicino la Chiesa del quartiere. Dopo aver minacciato il

image

Rapina a mano armata al Villaggio Mosè: 34mila euro il bottino

Rocambolesca rapina al Villaggio Mosè, dove due uomini con il volto travisato, dopo aver bloccato l’auto di una donna, le hanno intimato di farsi consegnare il denaro custodito. La vittima è la titolare di una rivendita bar tabacchi delle zona, e aveva con se l’incasso della giornata, pari a 34mila euro in contanti.I due dopo aver preso il denaro si sono dileguati nella campagne tra Agrigento e Favara a ridosso

image

Regione: Silvio Cuffaro confermato dirigente per 116mila euro l’anno

Silvio Cuffaro, terminato il suo mandato, non si ricandiderà a sindaco di Raffadali. Lombardo ha già pronto per lui un incarico in Regione.   Forse per ricambiare i tanti voti che – nel 2008 – l’ex governatore Totò “scaricò” all’amico Raffaele per occupare lo scranno più alto di Palazzo D’Orleans? Difficile saperlo, ma resta una delle tesi più perseverate da chi scorazza i corridoi dei palazzi che contano. Ad ogni

image

Tentata rapina in villa: in manette 3 bulli empedoclini

Gli agenti del commissariato di Porto Empedocle, agli ordini del vice questore Cesare Castelli, hanno arrestato 3 giovani del luogo con l’accusa di tentata rapina aggravata, danneggiamento aggravato, tentata violazione di domicilio e possesso di oggetti atti ad offendere.   Si tratta di Andrea Zambito, di 19 anni e di due minori P.L,. e B.A., entrambi di 17enni. I bulli avrebbero tentato di penetrare all’interno di una abitazione di contrada