SAB, 05 DICEMBRE 2020

regionali Archivi - infoAgrigento.it

image

Fontana: “sulle nomine dei Manager sanitari il Governo ha iniziato a riflettere”

Dopo le interrogazioni parlamentari presentate sulle procedure di nomina dei nuovi direttori generali delle Aziende del S.S.R, l’On.Vincenzo Fontana del Pdl si ritiene soddisfatto dopo l’audizione in VI commissione all’Ars dell’Assessore alla Salute Lucia Borsellino. “Devo sottolineare che già la presenza in commissione dell’Assessore è un fatto positivo, finalmente il Governo Regionale che era partito sparato sull’iter di nomina dei nuovi direttori generali con molto pressapochismo e criteri oggettivamente in

image

Empedoclina calcio, al via lo stage per giovani

Lo stage è rivolto ai giovani nati negli anni: 95, 96, 97, 98. I ragazzi, dovranno recarsi alle 16.30 allo stadio empedoclino Collura. Gli interessati, dovranno indossare una maglietta bianca e un pantaloncino blu o nero. Alla selezione, saranno presenti il tecnico della Juniores dell’Empedoclina Elio Caltagirone e il direttore sportivo Salvatore Sciortino. L’Empedoclina intende inserire i giovani nati negli anni 95 e 96 nella Juniores, mentre i giovani nati

image

ARS: verifica semestrale per i 14 deputati del M5S

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del Movimento Cinque Stelle, il quale annuncia che terrà a breve la verifica semestrale di mandato per i 14 deputati all’ARS: “A distanza di sei mesi dalla elezioni regionali, il Movimento 5 Stelle Sicilia sta organizzando un’incontro per la verifica semestrale del mandato elettorale dei 14 parlamentari eletti all’ARS. L’evento avverrà in tre tappe per coprire l’intero territorio siciliano. Uno di questi incontri si terrà proprio ad

image

Enti Locali: interrogazione del deputato Fontana (PdL)

Il deputato all’ARS Vincenzo Fontana del PDl ha presentato un’interrogazione parlamentare a  sostegno degli enti locali dopo i tagli dei trasferimenti statali e regionali. “Facendo una rapida ricognizione i tagli perpetrati alle province sociali mettono a serio rischio i servizi essenziali di funzionamento di questi enti  intermedi, mettendo a serio rischio anche il personale. > In attesa della riforma organica delle Province che si concluderà’ entro fine  anno ho presentato un’interrogazione scritta per evitare situazioni pericolose >

image

Mariella Lo Bello incontra il ministro Orlando

Fruibilità del mare, erosione costiera, dissesto idrogeologico, trivellazioni nel Canale di Sicilia e Muos di Niscemi. Sono alcune delle questioni poste all’attenzione del nuovo Governo nazionale dall’assessore regionale al Territorio e Ambiente Mariella Lo Bello durante il vertice con il ministro Andrea Orlando che ha riunito a Roma gli assessori regionali all’Ambiente per istituire un piano di collaborazione tra ministero e Regioni sulle principali criticità da affrontare. “Ho invitato il

image

Finanziaria regionale, protesta del comune di Naro

Anche il Comune di Naro aderisce alla iniziativa promossa dall’Anci-Sicilia per protestare contro la finanziaria regionale che ha decurtato circa 150 milioni di euro alle autonomie locali. “A decorrere dal 15 maggio – si legge in una nota – giorno dei festeggiamenti per l’Autonomia siciliana, saranno esposte bandiere a mezz’asta in segno di lutto così come in tanti altri comuni siciliani. “La legge di Stabilità Regionale 2013 – dichiara il

image

SS 640: esposto dell’ANCE Sicilia alla Procura per i ritardi sui lavori

L’Ance Sicilia esprime solidarietà ai lavoratori, ai tecnici e agli imprenditori che, in rappresentanza delle decine di aziende e delle migliaia di dipendenti impegnati nei cantieri del raddoppio della Ss 640 Caltanissetta-Agrigento, domani mattina, a partire dalle ore 10, protesteranno davanti alla sede regionale dell’Anas, in via De Gasperi, 247, a Palermo. Lavori inspiegabilmente fermi da un anno, opere già realizzate esposte all’incuria e al degrado, ritardi nei pagamenti dovuti

image

Si esce dalla porta e si entra dalla finestra

E’, probabilmente, il più classico dei titoli che ci si possa aspettare oggi, ma descrive bene e senza troppi giri di inutili parole una delle altrettanto classiche, purtroppo, situazioni a cui oramai è abituato l’elettorato siciliano. Alzi la mano chi, tra i lettori, quando questa mattina ha letto la notizia che Gianfranco Miccichè era diventato sottosegretario del nuovo governo nazionale, non ha fatto un balzo dirompente sulla sedia; proprio lui,