SAB, 07 DICEMBRE 2019

regione Archivi - infoAgrigento.it

image

Cuffaro condannato a 150mila Euro di risarcimento per danno all’immagine della Regione

L’ex presidente della Regione Sicilia, Salvatore Cuffaro, attualmente rinchiuso nel carcere romani di Rebibbia, è stato condannato dalla Corte dei Conti al pagamento della somma di 150mila euro per danno all’immagine provocato alla stessa Regione siciliana. Il danno, secondo la magistratura contabile, è diretta conseguenza della sentenza di condanna per favoreggiamento aggravato alla mafia emessa nell’ambito del processo alle talpe alla Dda di Palermo. Con la stessa sentenza, la Corte

image

ARS, Firetto presenta disegno di legge a favore dell’edilizia

“Norme in materia di snellimento dell’attività edilizia nella Regione” è il titolo del Disegno di Legge, primo firmatario il capogruppo Lillo Firetto, presentato all’Assemblea Regionale Siciliana per contrastare l’aggravarsi della crisi economico – finanziaria in ambito edilizio. Questo articolato Disegno di Legge (composto da 14 Articoli) mira a ricostituire talune condizioni del mercato delle costruzioni che, senza stravolgere i principi cardine della regolamentazione edilizia ed urbanistica, possano stimolare l’avvio di cantieri mediante la semplificazione di procedure che risultano,

image

Niscemi. Riprendono i lavori per il completamento del MUOS

All’interno della base militare di Niscemi (CL) in Sicilia, dove è in corso la costruzione di uno dei più grandi sistemi di comunicazione satellitare della Marina Militare Statunitense soprannominato MUOS (mobile user objective system) sono ripresi i lavori per l’ultimazione dell’impianto che erano stati interrotti dopo il completamento della terza torretta. Diversi attivisti costantemente presenti nella zona hanno infatti ripreso e testimoniato, con immagini e video, non solo l’ingresso di

image

Regione: non passa la sfiducia, ma mozione M5S ottiene diversi voti

Com’era prevedibile, la mozione di sfiducia verso Rosario Crocetta non è passata, ma il segnale politico è davvero molto forte: infatti, la mozione presentata dal Movimento Cinque Stelle ha toccato quota 31, una somma molto elevata, di cui il presidente della Regione dovrà tenere conto per il futuro. Secondo i grillini, che non pensavano di ottenere la maggioranza sul loro atto, comunque il segnale è forte ed è servito a

image

Si chiamano funerali di Stato, si leggono passerella per la politica

Tanti anni fa ci pensò un uomo a descrivere le mille maschere umane iniziando proprio dal modello agrigentino. Chissà però oggi cosa avrebbe pensato Luigi Pirandello nell’assistere ad un funerale senza bare. Non fraintendiamo adesso il messaggio, perché non si parla di bare materiali, quelle contenenti i corpi delle numerose vittime dei naufragi a largo dei mari di Lampedusa degli scorsi 3 e 11 Ottobre, ma di quella consapevolezza che