GIO, 19 SETTEMBRE 2019

stadio esseneto Archivi - infoAgrigento.it

image

Stadio Esseneto senza impianto di illuminazione, Firetto: “Potrebbe farlo anche il comune”

L’Akragas dovrà giocare già dalla prossima partita a Siracusa per via della mancanza dell’impianto di illuminazione presso lo stadio Esseneto: il Sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, in conferenza stampa annuncia un imminente incontro con la società, la quale lo scorso 4 agosto ha dato comunicazione di inizio lavori. ‘In extrema ratio – ha concluso Firetto – l’impianto potrebbe farlo il Comune’

image

Lo stadio Esseneto rifà il suo look

Fervono i lavori di sistemazione ed adeguamento dello stadio Esseneto. Proprio in questi giorni hanno avuto un’accelerazione a seguito dell’accordo raggiunto tra l’Akragas e l’Enel, suo main sponsor, che realizzerà l’impianto di illuminazione. La ditta Centinaro ha già completato la risistemazione del manto erboso per la nuova stagione calcistica, ma la straordinaria novità è data proprio dalla partnership pubblico-privato che in tempi da record garantirà un innovativo impianto di illuminazione.

image

Agrigento, muore dopo aver accusato malore sul viadotto Morandi

M.E., 52 anni di Agrigento, residente nella zona dello stadio Esseneto, è morto poco dopo aver imboccato il viadotto Morandi, l’arteria di collegamento tra la via Petrarca e Porto Empedocle. L’automobilista ha accusato un malore mentre era alla guida della sua Lancia Y, si è quindi accostato sulla carreggiata del viadotto ed è sceso dall’auto in cerca di aiuto, ma non appena ha aperto lo sportello, si è accasciato privo

image

Akragas, Alessi: “Presi in giro, valuteremo se giocare altrove”

Il presidente dell’Akragas, Silvio Alessi, va giù duro in conferenza stampa e tuona contro il Sindaco di Agrigento, Marco Zambuto: “Dovrebbe essere il nostro primo tifosi, invece ci mette i bastoni tra le ruote” chiosa dinnanzi ai cronisti. Il riferimento è alla situazione che si è venuta a creare nella gestione dello stadio Esseneto: “Ho recuperato il manto erboso a spese della società, 25mila Euro è costato l’intervento, con la

image

L’Akragas riprende gli allenamenti in vista del debutto in casa di domenica contro il Ragusa

Dopo l’ottimo risultato conseguito sul campo di Pomigliano, questo pomeriggio l’Akragas torna al lavoro per preparare al meglio il debutto davanti ai propri sostenitori. Alle 14.30 la squadra, insieme allo staff tecnico, si ritroverà allo stadio Esseneto dove il tecnico Pino Rigoli analizzerà nei dettagli la partita di domenica scorsa. Dopo la discussione tecnica tutto il gruppo si trasferirà presso la struttura sportiva della “Pinetina” al Villaggio Mosè per una

image

Presentata la nuova Akragas – FOTO

E’ stata ufficialmente presentata la nuova Akragas; la squadra, che affronterà il prossimo campionato di serie D, ha potuto abbracciare i tifosi presso l’oratorio Don Guanella, di fronte lo stadio Esseneto, stessa location dello scorso anno. Tanto la dirigenza, quanto la squadra, erano al gran completo; a presentare la serata, è stato il collega Carmelo Lazzaro, mentre il presidente, Silvio Alessi, ha espresso i propri auspici per la stagione il

image

Akragas: giovedì amichevole di lusso contro il Trapani

E’ ufficiale. Giovedì otto agosto, alle ore 18, allo stadio Esseneto amichevole di lusso tra l’Akragas di Pino Rigoli ed il Trapani neo-promosso in serie B allenato dall’ex Roberto Boscaglia. La società ha definito i prezzi di ingresso: tribuna coperta 10 euro, gradinata 7 euro, curva 5 euro. La gara amichevole riveste particolare importanza per i due allenatori in vista delle prime gare ufficiali che vedono il Trapani impegnato con

image

Rissa al campo sportivo, Zarbo condannato a 4 anni ed 8 mesi

L’aggressione è avvenuta il 5 aprile scorso ed aveva scosso e non poco l’opinione pubblica agrigentina; ad avere la peggio in quella rissa, è stato Vincenzo La Spina, 21 anni di Agrigento, che pochi anni prima con la propria testimonianza aveva contribuito all’arresto di alcuni spacciatori del quartiere dello stadio Esseneto, zona nella quale si è avuto l’agguato nella quale La Spina veniva accoltellato e ferito. L’autore della coltellata, era

image

Akragas: al via il pre campionato – FOTO

Inizia tra gli applausi la nuova stagione dell’Akragas; in tribuna, tra spettatori e giornalisti, in molti hanno assistito alla prima sgambata sotto il sole cocente che scaldava lo stadio Esseneto. Presenti tutti i nuovi acquisti ed ovviamente anche i riconfermati, che agli ordini di mister Rigoli hanno effettuato i primi allenamenti, sfoggiando anche le nuove maglie di allenamento con il nuovo sponsor nazionale ufficializzato appena poche ore fa. In conferenza

image

Ancora grandi colpi di mercato per l’Akragas

Sono ben tre i colpi di mercato odierni per l’Akragas: firmano per i biancazzurri infatti i portieri Andrea Zelletta e Federico Valenti, oltre che l’esterno De Rossi, proveniente dal Perugia. Entrambi i portieri, sono del 1993 e rappresentano una garanzia nel panorama dell’interregionale; Zelletta viene infatti dalla Vigor Lamezia, mentre Valenti ha grande esperienza nel calcio nostrano, grazie alle apparizioni con Pro Favara e Licata. Domani intanto, inizia il raduno

image

Comune risanato?

Lasciamo, com’è giusto che sia, il beneficio del dubbio a voi lettori; non è casuale infatti il punto interrogativo posto sul titolo dell’articolo. Nella conferenza stampa di oggi, il Sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, ha annunciato in pompa magna come il comune non è più un ente strutturalmente deficitario; presentando il conto consuntivo, il primo cittadino ha voluto in un certo senso rassicurare i cittadini di come l’ente non rischi

image

Akragas: si apre la campagna abbonamenti

Sono stati definiti i prezzi degli abbonamenti nonché quelli di ingresso allo stadio Esseneto per la stagione 2013/2014. Per il settore tribuna coperta il costo dell’abbonamento intero è di 130 euro; il ridotto “donne”, “over 65” e “ragazzi” che comprende la fascia di età dai dodici ai sedici anni 80 euro. Per quanto riguarda il settore gradinata il costo dell’abbonamento intero è di 90 euro mentre il ridotto per “donne”,